Frammenti erotici tra scrittura e danza

 

FRAMMENTI EROTICI TRA SCRITTURA E DANZA

In esclusiva per il Kesbilè, la presentazione dell’Ebook edito da Robin Edizioni, nella collana QL2

“NUDA”
di Michela Pagarini

Sinossi
Trentuno istantanee di erotismo lesbico dove gli elementi tradizionali dell’ eros incontrano gli assi portanti del BDSM, in un mix di contatti sessuati, collisioni di corpi, giochi di forza e di potere che non molto spazio lasciano alla suggestione sentimentale, mentre la rassicurazione di una costrizione scalda e stringe quanto la mano tiepida di una sconosciuta.
A cavallo fra la più scarna essenzialità e le incursioni nella vita vissuta o desiderata, questi racconti ci accompagnano in un universo sessuale femminile dove il buonsenso, il pudore e la vergogna non hanno territorialità, vinti dalla oggettività dei corpi, del desiderio, degli impulsi. E se ogni tanto, a sprazzi, un lampo di tenerezza attraversa uno sguardo o un abbraccio, il momento passa presto, e difficilmente induce un lieto fine.

Michela Pagarini
Classe 1976, milanese d’adozione, lesbica militante e orgogliosa, si occupa di comunicazione, editoria tecnica e social media.
Oltre a scrivere, nel tempo libero idea e conduce laboratori e workshop autobiografici dedicati alle donne, con un particolare interesse alle tematiche del desiderio, dell’immaginario e dell’amore di sé.
È intervenuta nelle scuole come testimonial in progetti formativi anti omofobia, ha contribuito come docente a un corso contro le discriminazioni rivolto alle/agli insegnanti e ha tenuto lezioni sul tema della comunicazione per un Ente di Formazione.
Suoi articoli e recensioni sono apparsi su: Listalesbica.it, Atti delle 5 giornate lesbiche, XXD rivista di varia donnità, Turismo D’Italia.
Attualmente cura per Leswiki la rubrica ‘Who’s who’, interviste autobiografiche alle lesbiche del movimento. È responsabile della comunicazione di Necessariamente, le feste di Azione Gay e Lesbica e, sempre per Azione Gay e Lesbica, è co-curatrice della rubrica “la posta del cuore”.

http://www.ultimabooks.it/nuda-racconti-erotici
http://www.robinedizioni.it/ql2
http://guazzingtonpost.blogspot.it/2014/01/michela-pagarini-nuda.html
https://www.facebook.com/pages/Nuda-racconti-erotici/602542633133962?ref=profile

e tra una narrazione e l’altra…

“PERFORMANCE FLAMENCO”
con Clara Berna e Libe Irazu Ferrnandez

Le artiste
La Casa Internazionale delle Donne ospita l’Atelier di Flamenco e Teatro El Mirabràs. Fondato nel 2001 dalla ballerina, coreografa e attrice italo-andalusa Clara Berna la quale, affiancata da Libe Irazu Fernandez, propone lezioni di flamenco di tutti i livelli e per tutte le età. Il loro obiettivo è quello di diffondere le danze e la cultura della Spagna e in particolare dell’Andalusia.
La durata dei corsi va da ottobre a giugno, con una frequenza di una o due volte alla settimana, a scelta, e un saggio finale a fine giugno e per tutti i livelli da svolgersi in un teatro di Roma. Durante l’anno scolastico sono previsti corsi intensivi impartiti da grandi figure spagnole del Flamenco, fra cui Belen Maya. Ogni anno, nei primi giorni di ottobre, ci sono lezioni dimostrative gratuite di vari tipi di Flamenco.
Parallelamente alle lezioni, l’Atelier di danza crea spettacoli e manifestazioni culturali col fine di dimostrare che l’ancestrale ritmo del flamenco può ritrovarsi anche in altre forme melodiche, dalla musica classica a quella moderna.

http://www.elmirabras.it/
http://quemireuste.wordpress.com/artisti-e-professionisti-italiani/bailaorases/clara-berna/

Ingresso a sottoscrizione SOLO DONNE